“Io dico sempre: «la fede è partire». Senza la disponibilità a partire non c'è la fede. E partire  vuol dire mettersi in un cammino in cui Dio sempre più ti si manifesta, in cui tu sempre di  più lo incontri, sei da lui riempito e svuotato, e sempre di più diventi una benedizione per gli  altri. La disponibilità a misurarsi faccia a faccia in una relazione con Dio, dove Lui prende le  redini della tua vita, dove l'incertezza che ti viene da Dio è preferibile alle certezze che vengono da te”

Don Andrea Santoro

 

E così dopo 10 anni, come MGS Triveneto abbiamo deciso di rimetterci in cammino sui passi di Gesù, ripercorrendo le sue strade, rivisitando le sue città con le bellezze antiche e nuove, con le ferite di oggi e di sempre. 

 

Il pellegrinaggio che si svolgerà dal 7 al 16 agosto è rivolto ai giovani universitari e lavoratori. La scelta cade su chi non ha avuto modo di poter partecipare al pellegrinaggio del 2010; ma l’intenzione è quella di non far passare più troppo tempo perché tutti quelli che vogliono e possono abbiano la possibilità di visitare la terra di Gesù.

 

Sarà quindi un vero pellegrinaggio, fatto di cammino esteriore ed interiore, in ascolto della Parola, in ascolto dei luoghi, in ascolto della Voce che invita a partire dalle nostre terre sicure per giungere ad una terra santa che ci indicherà.